LEGNO

La SELF Costruzioni opera nel settore della bioedilizia per la costruzione di case in legno. 
Più sicure in caso di sisma, le costruzioni in legno garantiscono una sensibile riduzione dei consumi di raffreddamento e riscaldamento e, quindi, un notevole risparmio sulla bolletta.
La casa in legno non è uno stile architettonico o una moda passeggera, ma bensì la sensibilità ambientale e la consapevolezza verso il risparmio energetico che è in costante crescita.
Una casa in bioedilizia verrà costruita impiegando quanto più possibile materiali naturali cosiddetti tradizionali (legno, argilla, sughero, canapa ecc...) purtroppo soppiantati durante il boom edilizio dall'avvento della produzione industriale ma adesso riproposti con altissimi standard qualitativi.
Le case in legno prefabbricate a basso consumo sono sempre intonacate e non si differenziano dalle costruzioni tradizionali realizzate in laterizio.
Questo aspetto amplia parecchio le potenzialità degli edifici di legno, che possono sostituire quelli in mattoni in quasi tutti le situazioni.
Probabilmente pensare ad una casa in legno per alcuni è già un enorme passo avanti verso l'ignoto.
Questo avviene finchè non si conosce la tecnologia costruttiva. Una volta scoperta ci si innamora della bellezza estetica naturale di questi materiali.
Probabilmente l'idea vi sorprende, ma se ci riflettiamo il concetto è semplice: le strutture portanti sono sempre in legno e beneficiano delle proprietà antisismiche del nobile materiale. Gli spessori elevati delle pareti ( circa 30-32 cm ) garantiscono un confort acustico ed elevata robustezza.
La Lana di legno o canapa tritata diventano semplicemente gli isolanti naturali, un sistema costruttivo quasi ad impatto zero.
Sicuramente non esiste bioedilizia più spinta di questa. Una metodologia costruttiva semplice ed economica che preleva direttamente dagli scarti dell'agricoltura il confort abitativo tanto richiesto della classe energetica A.